Lambrusco Awards e incontri B2B con operatori commerciali esteri per la 10^ Edizione Concorso Enologico

Scadenza per la presentazione dei campioni e per l’adesione agli incontri B2B
7 maggio 2019

Dopo il successo dello scorso anno torna la 10^ edizione Concorso Enologico “Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco”: confermato il nuovo format con la consegna dei “Lambrusco Awards” e la presenza della stampa italiana ed estera all’evento di premiazione ma quest’anno arrivano anche oltre 25 buyer esteri del wine per conoscere i migliori lambruschi ed individuare nuovi fornitori in occasione di incontri b2b con le imprese.

Un’operazione di promozione del Lambrusco a 360° dunque, che vedrà protagonisti importatori del wine e la stampa italiana e straniera per una settimana di business e comunicazione a favore del  Lambrusco dedicata alle sole aziende che parteciperanno alla 10^ edizione del Concorso Enologico “Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco” e che si sfideranno a colpi di “Lambrusco di qualità”.

La manifestazione è promossa dalla Camera di commercio di Reggio Emilia, Apt Servizi srl in collaborazione con i Consorzi di tutela del Lambrusco di Modena e di Reggio Emilia e con il patrocinio della Camera di commercio di Modena e della Regione Emilia Romagna.

INCONTRI B2B CON IMPORTATORI ESTERI E VISITE AZIENDALI

Tra il 22 ed il 24 ottobre saranno a Reggio Emilia oltre 25 operatori commerciali esteri del wine interessati ad incontrare nuovi potenziali fornitori per incontri B2B con aziende produttrici di Lambrusco.

L’evento, è co-promosso dalla Camera di commercio di Reggio Emilia e dalla Camera di Commercio di Modena, in collaborazione con i Consorzi di Tutela del Lambrusco di Modena e di Reggio Emilia ed Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna e sarà organizzato da Promos Italia Scrl – sede di Modena.

Le aree coinvolte sono Europa, Russia e Nord America.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita ed è riservata alle aziende che parteciperanno alla 10^ edizione del Concorso Enologico “Matilde di Canossa – Terre di lambrusco”.

Ciascuna impresa potrà incontrare i buyer secondo un’agenda di appuntamenti preorganizzata e far degustare i vini proposti. Il format è denominato “SPEEDTASTING ®” della Società Michèle Shah Srl.

Nel pomeriggio i buyer saranno a disposizione per effettuare eventuali visite aziendali sulla base degli interessi emersi durante gli incontri.

Scadenza adesioni 7 maggio 2019. Per le modalità di partecipazione si veda la circolare dedicata.

VISIBILITA’ NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

Il 10^ Concorso “Matilde di Canossa – Terre di lambrusco” offre una visibilità nazionale ed internazionale ai vini selezionati grazie a:

–         premiazione con cena di gala ad invito alla presenza di oltre 20 giornalisti italiani es esteri e dei buyer del wine in programma il 24 ottobre p.v.

–         all’evento di gala consegna dei “Lambrusco Awards” ai vini che avranno ottenuto il diploma con medaglia d’oro

–         visite dei giornalisti italiani e stranieri alle cantine selezionate

–         incontri b2b con oltre 25 buyer esteri del wine

–         visite aziendali dei buyer esteri alle aziende

–         presentazione Guida “Terre di Lambrusco 2019”

CONFERMATO IL FORMAT DELLA MEDAGLIA D’ORO /LAMBRUSCO AWARDS

Le selezioni dei vini (fase tecnica) saranno articolate su due giornate, il 23 e 24 maggio prossimo; in analogia alle scorse edizioni per ognuna delle denominazioni di origine e per ognuna delle indicazioni geografiche verranno selezionati ex aequo, sino ad una percentuale massima del 40% dei campioni ammessi al Concorso per ciascuna denominazione di origine e indicazione geografica, i vini che avranno ottenuto un punteggio uguale o superiore a 80/100. Ai vini selezionati verrà attribuito un Diploma di Merito.

Ma attenzione: i 3 vini di ognuna delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche che otterranno il miglior punteggio verranno sottoposti ad un’ulteriore valutazione ed il vino di ciascuna Dop e Igp che otterrà il miglior punteggio risulterà il primo classificato della propria categoria e gli verrà attribuito un Diploma con Medaglia d’Oro.

Per i dettagli della modalità di selezione siveda il regolamento di partecipazione.

IL CONCORSO 

Al Concorso sono ammessi i vini prodotti con prevalenza dei vitigni Lambrusco per almeno l’85% con uve delle vendemmie 2018, 2017 e/o precedenti e vi possono partecipare le Aziende produttrici aventi sede e/o unità locali produttive in provincia di Reggio Emilia, Mantova, Modena e Parma.

La Giuria è composta da diverse commissioni, ognuna delle quali è formata per pubblico sorteggio. I campioni di vino, prima di essere sottoposti all’esame delle Commissioni, saranno rigorosamente anonimizzati.. Il metodo di valutazione utilizzato è l’“Union Internationale des Oenologues”.

COME PARTECIPARE

Il termine per l’invio dei campioni e della domanda di partecipazione è il 7 maggio 2019. La quota di partecipazione al concorso per ogni campione di n. 6 bottiglie è di € 60,00 (Iva Inclusa).

Il regolamento di partecipazione e la modulistica sono scaricabili dal sito web www.concorsolambrusco.it o www.re.camcom.gov.it 

PER INFORMAZIONI

Il Servizio assistenza alle imprese della CCIAA di Reggio Emilia – (tel. 0522 796528/511 – promozione@re.camcom.it) è a disposizione per ogni ulteriore informazione.