CONCORSO VINI: CONCLUSE LE SELEZIONI ORA SI ATTENDONO I “LAMBRUSCO AWARDS”

Scopri i vini selezionati

Concluse le selezioni dei 225 campioni (108 dei quali reggiani) presentati da 65 aziende vinicole di Reggio Emilia, Modena, Parma e Mantova, per conoscere i nomi dei vincitori assoluti delle singole denominazioni di origine controllata (o DOP) e indicazioni geografiche tipiche (o IGP) in gara alla decima edizione del Concorso “Matilde di Canossa-Terre di Lambrusco”, occorrerà attendere il 24 ottobre, quando si terrà la cerimonia dei “Lambrusco Awards”.

“L’evento – sottolinea Stefano Landi, presidente della Camera di Commercio, promotrice del Concorso in collaborazione con i Consorzi di tutela e di promozione del lambrusco di Modena e di Reggio Emilia ed Apt Servizi – si inserirà all’interno di una serie di eventi che renderanno ancor più esplicita la funzione di valorizzazione delle nostre eccellenze che questa “competizione sulla qualità” interpreta da dieci anni”.

“Anzi, a ragion veduta – prosegue Landi – possiamo dire che dal 21 al 25 ottobre Reggio Emilia diventerà in qualche modo la “capitale dei lambruschi”, grazie ad iniziative che presentano anche tratti inediti e molto rilevanti”.

“Mi riferisco, in particolare – spiega il presidente camerale – all’incoming programmato in quei giorni con la più nutrita delegazione di operatori commerciali esteri che sia mai stata ospitata nella nostra città; grazie anche alla collaborazione e al contributo della Camera di Commercio di Modena, dei Consorzi di tutela e di promozione del lambrusco di Modena e di Reggio Emilia e dell’Enoteca regionale dell’Emilia-Romagna, da diversi Paesi europei, dalla Russia e dal Nord America giungeranno nella sede camerale e nelle nostre cantine oltre 25 buyer, che si confronteranno con più di 40 cantine tra quelle presenti al Concorso”.

“Negli stessi giorni prosegue Landi – avremo con noi anche un nutrito gruppo di giornalisti e blogger internazionali del settore del turismo enogastronomico e del wine, che saranno accompagnati nel nostro territorio e nelle nostre aziende alla scoperta delle ragioni che ci consentono di poter contare su tante eccellenze vinicole”.

Le Commissioni, intanto, hanno concluso, come si è detto, la selezione dei campioni in Concorso presentati da 65 cantine, cifra che stabilisce il nuovo record di adesioni.

Questo l’elenco dei vini selezionati  che hanno ottenuto il diploma di merito e che entreranno nella guida “Terre di Lambrusco 2019” tra i quali vi sono i vincitori dei diplomi di Medaglia d’oro che verranno annunciati il 24 di ottobre.